Incantevoli Shih-tzu e Maltesi

Incantevoli Shih-tzu e Maltesi

Il nostro Forum nasce dalla grande passione che ci unisce per i cani di razza Shih-tzu e Maltese
 
IndicePortaleCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 False gravidanze e tumori

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Gisella

avatar

Messaggi : 673
Data d'iscrizione : 11.03.12
Età : 60
Località : Cassino

MessaggioTitolo: False gravidanze e tumori   Mar Gen 22, 2013 7:20 pm

L'argomento trattato in questo articolo è, purtroppo, affrontato spesso negli ambulatori veterinari, sia per la possibilità di prevenzione che viene sovente consigliata in merito, sia a causa della forte frequenza con cui, nonostante ciò, la patologia in questione si presenta comunque agli occhi del clinico.
I tumori mammari nelle cagne rappresentano, infatti, circa la metà delle neoplasie che si verificano nei soggetti anziani.
Molto più raramente essi si evidenziano in femmine giovani o nei maschi.
Purtroppo il 50% circa di questi tumori risulta maligno, con forti probabilità di portare a morte.
Sommariamente, possiamo dire che l'età media della comparsa si aggira attorno agli 8-10 anni di vita della cagna e, in linea generale, più questa sarà anziana, più il rischio aumenterà.
Tra i fattori scatenanti più importanti, oltre all'età, è doveroso ricordare la mancata sterilizzazione della cagna o, anche, la sua sterilizzazione tardiva.
In effetti, ormai numerosi studi hanno dimostrato che i tumori mammari sono, senza dubbio, ormonodipendenti, ovvero risultano fenomeni patologici la cui insorgenza è dovuta o facilitata dall'attività di alcune sostanze proteiche, come gli estrogeni che, prodotti dalle ovaie, per tutta la vita del soggetto vanno a "bombardare" alcuni recettori mammari.
Anche il numero delle lattazioni che si hanno durante le cosiddette false gravidanze, dove spesso durante la falsa gravidanza la femmina "si consola" accudendo dei pupazzetti,
secondo alcuni studiosi, possono proporzionalmente aumentare la frequenza dei tumori mammari.
Questo accadrebbe perché la cagna non sterilizzata che presenta, al posto del semplice calore, una falsa gravidanza, produce latte per cuccioli che non ci sono.
Questo latte, ristagnando troppo a lungo negli acini mammari, può col tempo indurre alterazioni cellulari e tumori.
Anche l'utilizzo frequente di contraccettivi iniettivi, per scongiurare cucciolate indesiderate, può farne aumentare considerevolmente il rischio.
Proprio per questi motivi i veterinari, talvolta inascoltati, consigliano spesso ai proprietari di cagne non destinate alla riproduzione, la sterilizzazione.
Ma questa considerazione, da sola, non appare sufficiente dato che, secondo studi approfonditi ed ampie casistiche, è stato provato che per ridurre allo 0,5 %il rischio di comparsa di tumori mammari, la cagna deve essere sterilizzata entro il primo calore.
La sterilizzazione fra il primo e il secondo calore riduce il rischio fino all'8% circa, rischio che raggiunge già il 25% subito dopo il secondo calore.
In linea generale, quindi, pare che la sterilizzazione dopo tale periodo non abbia più alcuna funzione protettiva relativamente allo sviluppo di neoplasie in tal sede.
Per quanto riguarda la predisposizione di razza, essa non sembra particolarmente rilevante, anche se Terrier, Cocker e, curiosamente, molti incroci vengono sovente segnalati per tali patologie.
I proprietari di soggetti non sterilizzati in età precoce dovranno, quindi, conoscere questi potenziali rischi e, soprattutto su cagne adulte ed anziane, imparare essi stessi a monitorare periodicamente le strutture mammarie.
Le mammelle della cagna sono disposte in due file parallele, formate ciascuna da cinque unità.
E' utile abituare il soggetto alla palpazione delle stesse che deve essere abbastanza accurata per riuscire a percepire noduli che, alla loro insorgenza, possono avere dimensioni ridottissime per divenire poi estremamente grandi, del diametro di molti centimetri.
Solitamente le mammelle più colpite sono le ultime tre caudali.
Quando un proprietario si accorge di ciò, la visita di controllo dal veterinario si rende assolutamente necessaria in quanto, come spesso accade, prima si affronta rigorosamente il problema, maggiore è la possibilità di un'effettiva guarigione.
In linea generale, l'iter sommario più logico sarà quello di sottoporre il soggetto, in cui il nodulo o i noduli saranno stati evidenziati, ad una visita più approfondita che dovrà comprendere, oltre alle routinarie analisi ematiche, un'ecografia addominale ed una radiografia toracica.
Queste ultime, infatti, sono essenziali per rilevare la possibile concomitante diffusione del tumore anche in altre sedi, in parti colar modo i polmoni, fattore che, plausibilmente, potrebbe già spingere il clinico ad emettere diagnosi e prognosi infausta senza consigliare ulteriori interventi chirurgici probabilmente non risolutivi.
Fermo restando che tali analisi non possono evidentemente rilevare metastasi così piccole da coinvolgere ancora poche cellule, se esse risultano negative il veterinario potrà ancora optare per l'asportazione chirurgica del o dei noduli e, conseguentemente, per il loro esame bioptico.
Questo, infatti, è l' unico che permette, senza dubbi, di stabilire se la massa è effettivamente di origine neoplastica o, più fortunatamente, non si tratti ad esempio di un accumulo di grasso (lipoma).
Qualora si rilevi un tumore, tale esame permetterà di capirne la natura, maligna o benigna (capace o meno, cioè, di diffondersi nell'organismo) e di valutarne lo "stadio" di avanzamento' il grado di malignità.
Tra i fattori prognostici che possono ulteriormente aiutare il veterinario nella valutazione della gravità della situazione, quelli che vengono considerati infausti sono:

- Le dimensioni della massa tumorale maggiori di 5 cm di diametro
- Cute uIcerata al di sopra della massa
- Massa tumorale accresciutasi piuttosto rapidamente
- Grave infiammazione attorno alla stessa
- Metastasi linfonodali

Tutto ciò aiuta ovviamente il veterinario ad emettere una prognosi, mentre !'intervento chirurgico rimane l'unico presidio risolutivo in corso di tumori localizzati.
La chemioterapia viene utilizzata raramente, mentre la radioterapia nelle cagne non ha particolare rilevanza medica. Generalmente il 50% dei tumori rilevati risulta fortunatamente benigno.
Per la restante percentuale, purtroppo, le recidive sono molto alte e non sempre la chirurgia, anche se effettuata su tutte le filiere mammarie, riesce ad evitare il diffondersi della patologia che, più o meno rapidamente, può portare a morte il soggetto per cachessia, metastasi polmonari, epatiche ...
Resta comunque valido il fatto che la sterilizzazione preventiva, il controllo periodico della cagna e un eventuale intervento chirurgico tempestivo sul soggetto malato possono ridurre drasticamente le conseguenze negative che i tumori mammari recano sulla vita della cagna.

Sara Ceccarelli
Medico veterinario

periodico ENCI - "I nostri cani" 12/2012


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link][Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Più conosco gli uomini, più amo i cani. (Nicholas De Chamfort <1741-1794>)

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Tornare in alto Andare in basso
http://http//ileegifiocchi.com/
Chery

avatar

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 30.03.14
Età : 47
Località : Campania

MessaggioTitolo: Re: False gravidanze e tumori   Gio Apr 24, 2014 11:49 pm

Quoto senz'altro!   study 
Una canina nullipara che soffre di continue gravidanze isteriche, secondo mio parere, è più soggetta al tumore alle mammelle che una medesima nullapara, anche se intera, che non ne va soggetta, infatti anche per questo motivo ho deciso di sterilizzare la mia Cherì, e non solo per questo, ovviamente, avendo anche con noi un canino maschietto che oramai ha superato i 7 mesi e sarebbe pronto per la prossima monta,  king  senza neppure scomodarsi andandosela a cercare altrove:  affraid 

Ho già contatti con il veterinario che me la sterilizzerà penso entro e non oltre il mese di giugno, perchè poi ad agosto ed anche prima, potrebbe entrare nuovamente in calore, oramai è cresciuta armoniosa, apposta ho aspettato che avesse il suo primo calore e non ho voluto che prima del suo sviluppo completo venisse violata, benchè si fa larga pubblicità a destra ed manca, pro sterilizzazione pre-calore, per accomodare giustamente la Campagna contro il randagismo, ma fortunatamente la mia piccola francesina dal nasino impertinente,  è scevra    da tali vincoli, ed ho potuto scegliere in tutta serenità, uno specialista in:
"Patologie dell'apparato riproduttivo negli animali da compagnia" ovvero un ginecologo vero e proprio?    se così lo vogliamo definire, tutto per lei, ed insieme abbiamo optato per la sola asportazione delle gonadi, sempre che il suo utero lo permetta ancora, di certo se mi va nuovamente in  calore con gravidanza isterica, mi sa che se lo fumerà senz'altro.  study 

Ho avuto contatto,  anche con una Veterinaria professionista,  specializzata in ostetricia degli animali da compagnia ma di diversa regione da dove siamo, e mi ha confermato senza alcun dubbio, che ora è il momento più giusto, e come il suo collega, ovvero, nostro nuovo veterinario, ha convenuto che è bastevole la sola ovariectomia, in quanto tale intervento, risulta molto meno invasivo, e si dice addio comunque ed ugualmente alla piometra ed ai tumori mammari per sempre, almeno incrociamo le dita, nonchè a CERTE, data la mia situazione attuale, gravidanze indesiderate!

Le analisi del sangue sono perfette, compresa negatività leishmania, ma fino a giugno ne passa di tempo, e di certo il nostro nuovo Dottore, gliene farà ancora per conferma, e mi ha anche promesso che non dovrò darle alcun antibiotico dopo l'intervento, con mio sollievo, perchè so che non desidera mangiare nulla, come suo solito, quando è stressata, impaurita o disturbata in qualche modo, ma provvede lui stesso, in sede operatoria.  flower
Tornare in alto Andare in basso
Gisella

avatar

Messaggi : 673
Data d'iscrizione : 11.03.12
Età : 60
Località : Cassino

MessaggioTitolo: Re: False gravidanze e tumori   Sab Apr 26, 2014 6:45 pm

di solito con la sterilizzazione si toglie anche l'utero perché anche solo non è esente da tumore.



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link][Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Più conosco gli uomini, più amo i cani. (Nicholas De Chamfort <1741-1794>)

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Tornare in alto Andare in basso
http://http//ileegifiocchi.com/
Chery

avatar

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 30.03.14
Età : 47
Località : Campania

MessaggioTitolo: Re: False gravidanze e tumori   Sab Apr 26, 2014 7:46 pm

Gisella ha scritto:
di solito con la sterilizzazione si toglie anche l'utero perché anche solo non è esente da tumore.


Come per'altro qualsiasi organo, le cui cellule potrebbero impazzire all'improvviso nel suo corpo, anche per esposizione continua a fonti di inquinamento ambientale o a seguito di una alimentazione sbagliata, a volte piena di residui ormonali ed antibiotici nonchè di alcuni additivi molto dannosi per la nostra salute, ma resi leciti nei mangimi per animali destinati al nostro consumo, e nei pet-food di animali da compagnia.  silent 

La sterilizzazione, in entrambe le scuole chirurgiche, o con l'asportazione delle sole gonadi o di tutto l'apparato riproduttivo completo, non esula mai completamente dai tumori mammari in tarda età, ma ne riduce senz'altro il rischio.
La piometra, invece, è altamente improbabile se non quasi completamente impossibile dato che l'utero anche se in sede non si apre più per l'effetto ormonale e quindi l'enterechia coli, possibile vettore di infezione, non ha più la possibilità di infiltrarsi, anche perchè la canina non avendo alcuna necessità di leccamento continuo per il calore alle parti intime, scagiona di molto l'infezione, nel caso le sue feci ne fossero state contaminate in qualche modo, almeno credo e spero.
Tornare in alto Andare in basso
Gisella

avatar

Messaggi : 673
Data d'iscrizione : 11.03.12
Età : 60
Località : Cassino

MessaggioTitolo: Re: False gravidanze e tumori   Sab Apr 26, 2014 9:06 pm

fai come vuoi, qui tolgono tutto.


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link][Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Più conosco gli uomini, più amo i cani. (Nicholas De Chamfort <1741-1794>)

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Tornare in alto Andare in basso
http://http//ileegifiocchi.com/
Chery

avatar

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 30.03.14
Età : 47
Località : Campania

MessaggioTitolo: Re: False gravidanze e tumori   Sab Apr 26, 2014 10:29 pm

Si Gisella, l'ho capito da come mi hai risposto.
Diciamo che le precauzioni non sono mai troppe, e su questo non posso che quotarvi, ma a volte si segue anche il proprio Intuito, e credo che riusciremo a farcela comunque, anche perchè se il nostro nuovo veterinario è proprio specializzato in tali patologie, se ne accorgerà un domani se la mia Chery incappasse in qualche problematica "imprevista" e non è detto che debba per forza succederle, come non è accaduto ancora a tante canine sterilizzate con asportazione di sole gonadi, che fatto benissimo, mi ha detto codesto veterinario, richiede perdita di tempo e massima accuratezza, altrimenti si rischia di nuovo il calore, ed infatti non v'è alcuna differenza di parcella e non è il solo professionista, che ha adottato tale regola per i suoi pazienti.  

p.s. Semprechè il suo uterino sia integro, si intende, e ciò lo valuterà lui medesimo in sala operatoria, altrimenti dovrà comunque asportarlo, volente o nolente. Ciao!
Tornare in alto Andare in basso
Gisella

avatar

Messaggi : 673
Data d'iscrizione : 11.03.12
Età : 60
Località : Cassino

MessaggioTitolo: Re: False gravidanze e tumori   Dom Apr 27, 2014 12:42 am

Capisco perfettamente ma si deve sempre pensare al futuro.
Togliere solo le ovaie è chiaramente meno invasivo ma dovrà comunque essere sottoposta ad anestesia e ci sarà sempre il rischio di doverla sottoporre nuovamente ad un intervento.
A parte il costo che verrebbe raddoppiato c'è anche da tenere presente che un cane giovane supera meglio un intervento del genere.


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link][Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Più conosco gli uomini, più amo i cani. (Nicholas De Chamfort <1741-1794>)

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Tornare in alto Andare in basso
http://http//ileegifiocchi.com/
Chery

avatar

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 30.03.14
Età : 47
Località : Campania

MessaggioTitolo: Re: False gravidanze e tumori   Dom Apr 27, 2014 9:49 pm

Gisella ha scritto:
Capisco perfettamente ma si deve sempre pensare al futuro.
Togliere solo le ovaie è chiaramente meno invasivo ma dovrà comunque essere sottoposta ad anestesia e ci sarà sempre il rischio di doverla sottoporre nuovamente ad un intervento.
A parte il costo che verrebbe raddoppiato c'è anche da tenere presente che un cane giovane supera meglio un intervento del genere.

Non sono di certo qui per fare la propaganda a chi segue l'altra scuola di pensiero, non ne sono neppure all'altezza non essendo un veterinario, figuriamoci, ma ho fatto la mia scelta personale, e me ne assumo la piena Responsabilità, sia del chirurgo, sia del tipo di intervento che trovo idoneo per la mia Cherì, essendo tra il suo primo e secondo calore, un'altra scelta che ho fatto, e non ha fatto ancora delle cucciolate, pertanto non metto lingua, ma non è scritto da nessuna parte, ovvero documentato scientificamente, e quindi non lo si può dare con assoluta certezza, che le canine che hanno tolto solo le ovaie poi si ammalano in futuro di piometra o di tumore all'utero, raddoppiando le spese, invece il tumore alle ghiandole mammarie è molto probabile nelle canine che vanno frequentemente in gravidanza isterica, poichè viene prodotto siero a vuoto ed accumulandosi porta non solo infezioni e continue mastiti ma anche eventuale carcinoma.

p.s. A volte seguire il proprio Istinto ti salva dai guai, non serve a niente lamentarsi dopo, le cose si prevedono prima senza delegare tutta la Responsabilità soltanto al medico, per poi farlo una pezza da piedi quando le cose vanno esattamente come sentivamo che andassero... 
La mia Cherì avrà questo tipo di intervento perchè sento che per lei è il migliore, ciò non significa che sia il massimo per tutte le canine del mondo.
Tornare in alto Andare in basso
Gisella

avatar

Messaggi : 673
Data d'iscrizione : 11.03.12
Età : 60
Località : Cassino

MessaggioTitolo: Re: False gravidanze e tumori   Lun Apr 28, 2014 5:38 pm

Caso vuole parlo e scrivo proprio per esperienza personale.
La mia prima cagnolina, sotto consiglio di un illustre veterinario Torinese (da dove vengo io) gli aveva asportato solo le ovaie, a distanza di 9 anni la mia bassotta è morta di tumore all'utero.
Ora tu fai come meglio credi, io invece quando faccio sterilizzare i miei animali gli faccio togliere tutto.


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link][Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Più conosco gli uomini, più amo i cani. (Nicholas De Chamfort <1741-1794>)

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Tornare in alto Andare in basso
http://http//ileegifiocchi.com/
Chery

avatar

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 30.03.14
Età : 47
Località : Campania

MessaggioTitolo: Re: False gravidanze e tumori   Lun Apr 28, 2014 8:09 pm

Gisella ha scritto:
Caso vuole parlo e scrivo proprio per esperienza personale.
La mia prima cagnolina, sotto consiglio di un illustre veterinario Torinese (da dove vengo io) gli aveva asportato solo le ovaie, a distanza di 9 anni la mia bassotta è morta di tumore all'utero.
Ora tu fai come meglio credi, io invece quando faccio sterilizzare i miei animali gli faccio togliere tutto.

E' con giusta ragione anche, ti ringrazio per aver condiviso con tutti noi questa esperienza.  
Ma non è detto che Cherì abbia per forza questo tipo di intervento, ovvero la sola asportazione delle ovaie, ciò sarebbe solo auspicabile, perchè meno invasivo e rischia meno, nel caso l'incontinenza, ma sarà lo specialista quando le aprirà il pancino a valutare il suo utero se fosse già a rischio oppure tranquillo e si ritirerà poi in santa pace, a seconda della sua personale impressione.
Alla mia canina le stò offrendo solo di poter avere questa doppia possibilità, il mio nuovo veterinario non è fissato nè per l'una nè per l'altra, sceglie a seconda del caso.  Wink

p.s. dal mio ex veterinario ultimamente in sala di aspetto vi era un signore che aveva una canina pastore tedesco, ebbene lui l'aveva fatta sterilizzare a suo tempo ed in modo anche completo, ora aveva se non ricordo male attorno ai 10 anni ed era lì per fissare il giorno per darle l'eutanasia, perchè il cancro alla mammella oramai... pale
Tornare in alto Andare in basso
Chery

avatar

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 30.03.14
Età : 47
Località : Campania

MessaggioTitolo: Re: False gravidanze e tumori   Sab Mag 03, 2014 7:02 pm

Clamorosa delusione del grande veterinario trovato in internet, superspecializzato nelle patologie riproduttiva delle canine...sono andata per far sterilizzare al più presto Chery, ed invece mi ha proposto, facendo leva sulla vanità personale di cui tutti soffriamo, della presunta bellezza dei nostri legittimi cani, di farla prima accoppiare con un altro meticetto barboncino, nero-grigio, di un suo compare, amico o cagnaro e poi me la sterilizzava! affraid 
Abbiamo percorso km inutili per raggiungerlo stamane e siamo tornati a casa alle 15.00 del pomeriggio digiuni ed arrabbiati, ma quantomeno gli ha fatto il tampone alla sua orecchia che le prude oramai da quasi un anno, senza che il nostro ex veterinario abbia mai provveduto a farglielo!  geek 

Chiaramente dopo averla accuramente visitata ed accertatosi da noi che non soffrisse di alcun tipo di patologia grave, perchè pochi minuti prima ci aveva invece detto che prima si fanno sterilizzare le canine più si previene il rischio sia di tumore alle mammelle che all'utero nonchè la piometra...
Pur sapendo che abbiamo nel medesimo alloggio un canino maschio già pronto all'attacco tra pochi mesi, non ho capito se intedeva farla accoppiare ora che ancora non ha avuto nemmeno il secondo calore, o pretendeva che la mia povera Chery dovesse aspettare prima i 2 o 2 anni e mezzo prima di avere la sua sterilizzazione per evitarle brutte sorprese future, dato che non è un cane da allevamento, non ho ancora capito a cosa o a chi dovevano servire quei cuccioli orribili e senza alcuna sicurezza di malattie genetiche, a noi di certo no, anche solo il pensiero di cosa sarebbe saltato fuori, tra la mia Chery che è bianca-bionda e quel cane ignoto nero-grigio e vattelapesca!   
Se avevo bisogno di farla accoppare ci pensava Naso...il nostro, hai voglia di quanti meticetti biondissimi che venivano fuori, ma poi a chi li davamo? Che stanno abbandonando perfino i cagnolini di razza pura?
Poco male, il Veterinario da oggi in poi, non si sceglie dalla rete, ma dalla esperienza diretta dei suoi clienti.  

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Tornare in alto Andare in basso
Gisella

avatar

Messaggi : 673
Data d'iscrizione : 11.03.12
Età : 60
Località : Cassino

MessaggioTitolo: Re: False gravidanze e tumori   Dom Mag 04, 2014 7:49 pm

Ma dai!!! Non avevo capito che era un vet che non conoscevi!
Io parto dal presupposto che il vet che mette le mani sui miei cani lo devo conoscere bene, deve essere preparato per qualunque evenienza e deve avere tutta la mia fiducia.
La sterilizzazione (o qualunque altro intervento) non è una passeggiata e che se sorgono complicazioni dopo che li si porta a casa, è necessario avere l'assistenza a portata di mano.
Se non hai un vet di fiducia, trova una clinica.

I tuoi pelosetti sono proprio carini.  


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link][Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Più conosco gli uomini, più amo i cani. (Nicholas De Chamfort <1741-1794>)

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Tornare in alto Andare in basso
http://http//ileegifiocchi.com/
Chery

avatar

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 30.03.14
Età : 47
Località : Campania

MessaggioTitolo: Re: False gravidanze e tumori   Lun Mag 05, 2014 3:42 pm

Sono ritornata di corsa dal mio fidato veterinario raccontandogli tutto l'accaduto, è rimasto sconvolto anche lui, perchè invece mi ha sempre suggerito che tra il primo ed il secondo calore DOVEVO sia la salute della mia adorata canina sia perchè ho un maschietto nella medesima casa, sterilizzarla, altro che farla accoppare da un canetto barboncino nero-grigio, oltrettutto in tenera età, ma ci siamo impazziti?!?  affraid   affraid   affraid 

Gli ho chiesto scusa e mi ha rassicurata che le farà anche l'antibiotico che dura 14 giorni, e ciò mi solleva del fatto che dovrei darle degli antibiotici e che non so se riuscirei a darglieli se si sentisse male, se mi vomita o quanto altro.      
Ora tocca solo fissare un appuntamento per l'intervento, che penso avverrà entro e non oltre codesto mese, con mio sommo sollievo,    che lui opera tantissime canine tutti i santi giorni e godono tutt'ora ottima salute, altro che cagnari stupratori di canine meticce minorenni!  pig
Tornare in alto Andare in basso
Siria
Admin
avatar

Messaggi : 467
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 39
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: False gravidanze e tumori   Lun Mag 05, 2014 5:58 pm

Incredibile....


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dominodincanto.it/
Chery

avatar

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 30.03.14
Età : 47
Località : Campania

MessaggioTitolo: Re: False gravidanze e tumori   Mar Mag 06, 2014 12:48 am

Si, Siria, purtroppo è vero ciò che ci è accaduto, ma in realtà non è avvenuto nulla di grave alla nostra amata canina, ma ho sentito il dovere di scrivere la mia esperienza anche per altri, che potrebbero farsi lusingare, da questi intrallazzatori in rete, che fanno leva sulla graziosità del nostro canino, quando poi tutti i cani sono graziosi, per noi addirittura bellissimi perchè sono i nostri compagni di vita.
Ringrazio anche Gisella che mi ha suggerito bene, tanto da trovare il coraggio di ritornare sui miei passi, e la grande sorpresa è stata che il nostro veterinario, ci viene incontro anche nella modalità dell'intervento pur di salvarci da altre orribili esperienze similari: perchè per telefono parlano in un modo e poi a quattrocchi con nonchalanche mettono altre giocate in tavola... pale 
La nostra bimba ora è ritornata al sicuro ed anche noi ci siamo rilassati, andrà tutto nel migliore dei modi, ma già ho pensato di preparare la sua stanzettina, ovvero lo studio dove stò scrivendo con una brandina, in modo che restiamo appartate dagli altri canini (siamo al piano di sopra) per restarle accanto anche di notte e poterla sorvegliare in santa pace dopo l'intervento, poichè non so come la prenderà, se si abbatte per qualche giorno, e sarebbe la cosa migliore, od invece cercherà di leccarsi e fare danni alla ferita.

Al proposito gradirei un suo suggerimento per poterla tutelare al meglio in questi giorni post-intervento, alcune gli mettono un body da neonati, altri l'elisabettiano rigido, altri ancora quello gonfiabile, alcuni veterinari lasciano la ferita scoperta per farla asciugare prima, altri usano una bendatura, ma soprattutto mi preoccupo che lei non abbia a soffrire oltremodo, vi sono rimedi che possono essere utilizzati affinchè il pancino resti addormentato per un bel po'? Qualche antidolorifico che la faccia stare serena ma che non sia troppo nocivo?
Non mi interessa che salti e giochi il giorno dopo l'intervento, so che potrebbe abbattersi, come del resto anche noi dopo una operazione, mi pare più che normale, ma che non soffra e riesca a riposare con me quantomeno di notte.  study 
Tornare in alto Andare in basso
Gisella

avatar

Messaggi : 673
Data d'iscrizione : 11.03.12
Età : 60
Località : Cassino

MessaggioTitolo: Re: False gravidanze e tumori   Mer Mag 07, 2014 11:49 am

Di solito la prima notte dormono per effetto dell'anestesia.
Si usa lasciare la ferita scoperta che deve essere medicata giornalmente con quanto il vet consiglia (mercuro cromo, tintura di jodio o pomate... dipende) in più l'antibiotico, a meno che non provveda lo stesso vet a farle l'iniezione per l'antibiotico a lunga durata (piuttosto costosa a dire la verità) e per gli antidolorifici dovrà essere il vet a consigliarli se necessario.
Si usa il collare elisabettiano giorno e notte (anche se scomodo) ma dopo alcuni giorni si abituano e ci convivono.
In media dopo un paio di giorni, se non ci sono complicazioni, ricominciano a muoversi come se nulla fosse accaduto.


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link][Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Più conosco gli uomini, più amo i cani. (Nicholas De Chamfort <1741-1794>)

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Tornare in alto Andare in basso
http://http//ileegifiocchi.com/
Chery

avatar

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 30.03.14
Età : 47
Località : Campania

MessaggioTitolo: Re: False gravidanze e tumori   Mer Mag 07, 2014 12:19 pm

Grazie Gisella, veramente di tutto, ti sono gratissima, mi hai fatto riflettere molto, ti stimo tanto per davvero.
Se ti venisse in mente qualche altro suggerimento per aiutarmi a superare questi giorni non poco stressanti per entrambe ti prego di farlo, anche in pm, te hai tanta più esperienza di me, mai avuta una femminuccia, è la mia prima volta, e devo dire che tranne per il problema della sterilizzazione, che mi ha trovata impreparata,  sono felice per la scelta che rifarei senz'altro, infatti in futuro credo che stavolta adotterò una femminuccia con Pedegree, è stato sempre il mio sogno nel cassetto, e quando senti che una cosa è bella è giusta per te, significa che la devi realizzare, un domani succederà!  sunny 

p.s. ho già anche provveduto al collare elisabettiano, ma ho comperato quello morbido e stamane glielo abbiamo anche provato, le va benissimo, poi chiederò al mio veterinario con quale prodotto fare la medicazione.

Vi ringrazio ancora tantissimo e vi auguro una felice giornata.  Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Gisella

avatar

Messaggi : 673
Data d'iscrizione : 11.03.12
Età : 60
Località : Cassino

MessaggioTitolo: Re: False gravidanze e tumori   Mer Mag 07, 2014 12:40 pm

Grazie!!! Very Happy 




[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link][Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Più conosco gli uomini, più amo i cani. (Nicholas De Chamfort <1741-1794>)

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Tornare in alto Andare in basso
http://http//ileegifiocchi.com/
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: False gravidanze e tumori   

Tornare in alto Andare in basso
 
False gravidanze e tumori
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Benvenuti!
» sono a terra :( possibile carcinoma squamocellulare digitale
» Malattie della Pelle
» false dicerie o pura verità...
» Malus Evereste, tumori sul fittone e risveglio anticipato!!!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Incantevoli Shih-tzu e Maltesi :: Guida al Forum :: La Salute dei nostri Incantevoli Shih-tzu e Maltesi :: La Loro Salute-
Andare verso: