Incantevoli Shih-tzu e Maltesi

Incantevoli Shih-tzu e Maltesi

Il nostro Forum nasce dalla grande passione che ci unisce per i cani di razza Shih-tzu e Maltese
 
IndicePortaleCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 La Filariosi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Siria
Admin
avatar

Messaggi : 467
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 39
Località : Roma

MessaggioTitolo: La Filariosi   Dom Mar 11, 2012 11:56 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
La filaria (Dirofilaria Immitis) è un grosso verme che causa una malattia detta filariosi cardio-polmonare, in quanto il parassita si annida in genere nella parte destra del cuore e nell'arteria polmonare. Viene trasmessa da un cane malato a un cane sano tramite una puntura di una zanzara. Il cane che contrae questo parassita può avere in circolo sia le filarie adulte, sia le microfilarie, cioè "i figli" degli adulti, visibili solo al microscopio (Test di Knott). E' importante valutare la presenza di entrambe le forme per poter instaurare la corretta terapia. La filariosi cardio-polmonare è una malattia subdola che inizialmente non presenta sintomi (anche per mesi), poiché i danni causati dai vermi presenti all'interno del cuore sono graduali e progrediscono nel tempo. Questo, purtroppo, è uno svantaggio per la diagnosi della patologia che spesso viene effettuata quando ormai essa è allo stadio avanzato, ed ha già provocato gravi e irreversibili danni cardiaci. La diagnosi avviene tramite esame sierologico per la Filaria, ricerca diretta delle microfilarie al microscopio, radiografia toracica e ecocardiografia. La terapia è complessa, costosa e potenzialmente molto pericolosa, è diversa a seconda che il cane sia infestato dalle sole microfilarie, dalle sole forme adulte, da entrambe, e dalla stadiazione clinica della malattia. La terapia non sempre è possibile, a volte la terapia medica non basta e si deve ricorrere alla chirurgia. In tutti i casi comunque è fondamentale il riposo forzato del cane fino a guarigione. La Filariosi però si può prevenire con la somministrazione di appositi farmaci per tutto il periodo delle zanzare, fino ad un mese successivo alla loro scomparsa: compresse o spot on, alcuni di essi sono efficaci anche sui parassiti intestinali. Esiste anche un farmaco in formulazione iniettabile, non privo di effetti collaterali, che una volta somministrato si accumula nell'organismo del cane e viene rilasciato lentamente. Importante però sempre trattare con la prevenzione per la filaria solo cani che non la hanno, quindi prima di iniziare i vari trattamenti va sempre eseguito l'esame sierologico che deve dare esito NEGATIVO!!!
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dominodincanto.it/
Siria
Admin
avatar

Messaggi : 467
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 39
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: La Filariosi   Dom Mar 11, 2012 11:58 pm

Dal sito [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

FILARIOSI CARDIOPOLMONARE, è il momento di preoccuparsi?
Ultimamente si é creato un certo allarmismo riguardo questa malattia.
Scopo di questo formulario é offrire le informazioni necessarie su
epidemiologia, sintomi, terapia e soprattutto prevenzione.
-Cosa é la filariosi cardiopolmonare?
Si tratta di una malattia che colpisce in particolare i cani (molto più
raramente i gatti) ed é causata da un parassita (Dirofilaria immitis e
Dirofilaria repens) trasmesso da alcune specie di zanzara.
-Dove é diffusa la filariosi?
Habitat ideale per le zanzare sono le zone umide e paludose dove la
temperatura anche in inverno non scende troppo sotto lo zero.
Negli scorsi anni i casi di filariosi diagnosticati in Svizzera venivano
ricondotti ad infestazioni contratte durante viaggi all’estero, in particolare
nei tropici, sub-tropici e in paesi del bacino mediterraneo. In Italia la
malattia é diffusa ovunque e particolare attenzione va prestata nelle zone
del bacino del fiume Po. Anche in tutta la Spagna e nelle regioni centromeridionali
della Francia la prevenzione é vivamente consigliata. Al
momento la malattia clinica non si é ancora manifestata in Ticino o in altre
regioni della Svizzera. La presenza delle zanzare responsabili e la vicinanza
alle regioni endemiche fanno supporre che la filariosi diventerà un problema
a breve-medio termine anche per la Svizzera meridionale.
-Epidemiologia
Il parassita non può trasmettersi direttamente tra cani o gatti ma per
compiere il suo ciclo evolutivo necessita di un’ospite intermedio.
Il ciclo inizia quando una zanzara succhia il sangue, contenente le
microfilarie, di un cane infetto. Il parassita, per divenire adulto, deve
compiere due mute all’interno del corpo della zanzara prima di venire
trasmesso all’ospite definitivo.
Le filarie entrano nella circolazione sanguigna dove terminano il loro ciclo
evolutivo sistemandosi nelle arterie polmonari e nel cuore. Dopo circa 6
mesi le femmine gravide, che possono raggiungere i 20 centimetri di
lunghezza, iniziano la produzione di microfilarie.
-Sintomi clinici della malattia
Il periodo di incubazione é molto lungo, i primi sintomi si manifestano
generalmente dopo 6-12 mesi, ma a volte la malattia può rimanere latente
anche per anni. Le filarie adulte causano delle reazioni alla parete
vascolare delle arterie polmonari provocando ipertensione polmonare e
sintomi d’ insufficienza cardiaca.
I primi sintomi sono difficoltà respiratorie (soprattutto sotto sforzo), tosse,
affaticamento e dimagrimento. In casi più gravi possono comparire
insufficienza cardiaca, svenimenti, ascite addominale, insufficienza renale
ed epatica e grave debilitazione generale.
-Diagnosi
Sul mercato esistono dei test che rilevano la presenza di microfilarie nella
circolazione periferica.
Esiste inoltre un’esame di laboratorio molto affidabile ma utilizzabile
unicamente a partire dai sei mesi dopo l’infezione attraverso
l’identificazione degli antigeni delle filarie adulte.
-Esiste una terapia?
La terapia della filariosi cardiopolmonare non é esente da rischi.
Soprattutto nei casi avanzati con lesioni gravi al tessuto polmonare e
debilitazione, la frequenza delle complicazioni é notevole. Per questi motivi
una diagnosi precoce e soprattutto una buona profilassi assumono
un’importanza fondamentale.
La terapia iniziale é mirata contro gli stadi adulti, il medicamento utilizzato é
un derivato dell’arsenico. Le filarie morte entrando nella circolazione
sanguigna possono causare delle tromboembolie. Superata questa fase la
terapia continua con medicamenti contro le microfilarie.
-Prevenzione!
Nel caso della filariosi, visti anche i problemi legati alla terapia, la
prevenzione é “obbligatoria” per coloro che si recano in zone a rischio
durante i mesi di attività delle zanzare.
Per il Ticino, vista la situazione epidemiologica attuale, una prevenzione
non é strettamente necessaria. Il problema é l’impossibilità di prevedere
un’eventuale arrivo del parassita nella nostra regione, vista anche la lunga
fase di incubazione prima che si manifestino i sintomi clinici. Per coloro che
desiderano una sicurezza assoluta per il loro amico quattro zampe é
consigliata la prevenzione da aprile ad ottobre.
I prodotti da utilizzare garantiscono un’ottima protezione e non hanno
effetti collaterali. Prima di iniziare va effettuato un test sanguigno per
accertarsi che l’animale non sia già portatore della filaria e in caso negativo
si inizia con la prevenzione utilizzando uno dei seguenti medicamenti:
-Interceptor: pastiglie da somministrare una volta al mese.
-Stronghold:soluzione da applicare mensilmente sulla pelle con effetto
anche contro pulci e parassiti intestinali.
La prevenzione va iniziata 1 mese prima di recarsi nella zona a rischio e
terminata 1 mese dopo il ritorno.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dominodincanto.it/
 
La Filariosi
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Prevenzione per i nostri pelosetti - filaria
» Filariosi cardiopolmonare
» Allergia al vaccino???
» Prevenzione Filaria : Meglio la crocca o la puntura??????
» Prevenzione filariosi sicilia

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Incantevoli Shih-tzu e Maltesi :: Guida al Forum :: La Salute dei nostri Incantevoli Shih-tzu e Maltesi :: Lotta contro i Parassiti-
Andare verso: